Serteco

You Are Viewing

A Blog Post

Rigenerand e la sfida del futuro

Il distretto biomedicale continua la sua evoluzione e pare proprio che i sismi del maggio 2012 abbiano contribuito ad intensificare ancora di più ricerca e sviluppo.

È il caso di Rigenerand, start up nata nel 2009 da una joint venture tra la Rand dell’imprenditore Gianni Bellini e l’Università di Modena e Reggio Emilia, per lo sviluppo di terapie antitumorali avanzate e di dispositivi biotecnologici nel settore delle culture cellulari e dell’ingegneria dei tessuti, che costruisce ora la sua nuova sede a Medolla.

E Serteco, all’uopo incaricata, ha contribuito già in fase embrionale ad elaborare il progetto ispiratore del nuovo incubatore, raccogliendo la sfida di proporre una soluzione architettonica e funzionale all’altezza dell’alto valore di innovazione e ricerca della nuova azienda.

È nato così il progetto della nuova sede di Rigenerand, che sarà costruita entro il giugno 2017 in un’area dismessa, che verrà così riqualificata urbanisticamente. Serteco sarà impegnata nei prossimi mesi a dare il meglio di se stessa in un progetto di alto profilo, che qualifica ulteriormente il distretto biomedicale ed il tessuto imprenditoriale di Medolla, grazie all’intuizione ed al coraggio di Gianni Bellini, che Serteco ringrazia per la consueta fiducia.

Leave a Reply

Current ye@r *